Coccodrillo e Cincillà: Giorno 3 della Beijing Fashion Week

cincillà_coccodrillo_vladimiro_gioia_lady_fur_pelliccia

Sono a casa.

Non casa mia a Milano ma, a casa della nonna, a Torino. Qui ho trascorso tanti anni della mia vita ūüôā Bellissimi anni!

La mia stanza è mediamente grande, ricca di armadi fatti su misura e foderati in stoffa nei toni del nocciola. Il letto, single, si trova sotto un quadro gigante di Mario Schifano.

La scrivania, bianca, √® posizionata sotto un’ampia finestra ed ha alle spalle, una libreria colma di libri, dischi, di tutti i miei vecchi lavori da designer e le mie ricerche di moda.

Negli armadi ci sono pellicce ed ogni sorta di vestiti: collezionati, vintage e contemporanei …. Tutte le volte che torno qui mi chiudo in camera per ore e ore: apro scatole, sfoglio¬†libri, leggo vecchi diari, guardo foto e mi diverto a riscoprire i giochi creativi della mia infanzia…

C’e’ poi la parte angolare di questo armadio che attira sempre la attenzione: ci puoi trovare¬†borse di ogni genere, cappelli di ogni foggia e colore e varie cianfrusaglie appartenenti alla mia nonna che io adoro.

Il binocolo √® la prima cosa che salta all’occhio e, fin da piccola. ogni volta che vengo qui, non so resistere alla tentazione di dare una sbirciatina alle case che mi trovo di ¬†fronte…. Ne ho viste delle belle … ūüôā

cincillà_coccodrillo_vladimiro_gioia_lady_fur_pelliccia

Ma tornando a noi … Nelle foto qui sopra ero invece a Pechino per la Beijing Fashion Week, nella mia camera d’hotel, poche ore prima di avere un meeting di lavoro importantissimo.

Vestita, truccata e pettinata, ero come sempre, quando devo fare qualcosa di importante, in largo anticipo. MOSSA SBAGLIATA! NON FATELO! L’attesa dell’appuntamento si trasforma in questi casi in ¬†ANSIA!!!

Ero sdraiata sul letto accanto al mio cincilla, stavo¬†chattando con¬†WECHAT e QQ per non pensare all’appuntamento…

Mattia Kamikaze il mio fotografo artista ¬†improvvisamente¬†mi guarda ed esclama: ¬†ferma li come sei! ¬†FERMA, FERMA .. Ok! Ora alza il braccio , guarda a destra …

Insomma aveva intravisto la situazione giusta per un servizio fotografico…

Quindi, in questo caso, l’attesa ansiosa si era ¬†trasformata in uno shooting a tutti gli effetti….=)=)

cincillà_coccodrillo_vladimiro_gioia_lady_fur_pelliccia

Queste foto piaceranno in particolar modo a tutti quelli come me che amano follemete le pelli e le pellicce. 

Difficile non notare il capo in cincillà con parte superiore in coccodrillo.

Il coccodrillo √® morbidissimo, effetto burro e il cincill√†¬†¬†…. inutile dire che lo √® altrettanto perch√©, ¬†oltre ad essere soffice e leggerissimo, basta un solo tocco per dare assuefazione tanto da indurti a ritoccarlo ed accarezzarlo all’infinito.

cincillà_coccodrillo_vladimiro_gioia_lady_fur_pelliccia_welovefur_albino cincillà_coccodrillo_vladimiro_gioia_lady_fur_pelliccia_welovefur_albinocincillà_coccodrillo_vladimiro_gioia_lady_fur_pelliccia_welovefur_albino 

Gilet in cincillà e coccodrillo: Vladimiro Gioia

Pantaloni: Albino

La cover grigia con fiocco rosa: Clichè

Scarpe: Prada

Occhiali: Miu Miu

Pochette: Corsine Labedoli

Trucco: Jean (di Pechino)

Foto: Mattia Kamikaze

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *