Allevamento di visoni Danese

Saranno sicuramente in molti a pensare che io sia pazza a pubblicare questo. video.

Alcuni brand di moda hanno dimostrato chiaramente di non voler collaborare con me perché il blog si chiama LADY FUR e in modo esplicito dichiaro di amare ed indossare le pellicce.

Se il mio blog si fosse chiamato Lady Fur, sicuramente avrei potuto lavorare con tantissimi brand di moda che comunque usano pelle e pellicce.

La vita per me come per i pellicciai, gli allevatori, i produttori e per tutti gli operatori del settore non è sempre facile. C’è troppa ipocrisia purtroppo dettata dalla disinformazione.

Molte sono state le richieste: ho così pensato di condividere con voi questo video realizzato all’interno di un allevamento di visoni in Danimarca che avevo già visitato tre anni fa quando frequentavo il corso di Sorting alla Kopenhagen Fur. Nel video troverete soltanto visoni ma in questo allevamento modello vivono molte altre specie e c’é anche un laboratorio di ricerca.

Spero vivamente di poter sfatare alcuni falsi miti di questo settore anche perché sul WEB non ne circolano molti di video riguardanti l’argomento. Ce ne sono di FALSI che mostrano atrocità che nulla hanno a che vedere con questo settore super controllato dall’IFF con leggi durissime (ad esempio: chiusura dell’attività prevista per i trasgressori)

Primo : Gli animali non vengono scuoiati vivi.

Secondo : Come potrete notare gli animali, in questo caso i visoni, non vengono assolutamente maltrattati, vengono nutriti con cibi freschissimi ricchi di vitamine e non dimostrano alcuna paura nei confronti degli esseri umani. Il visone è, per natura, un animale solitario che ama vivere sempre nello stesso posto, essendo poi nato in cattività soffre meno di altre specie il dover vivere all’interno di una gabbia.

Un allevamento di visoni non è assolutamente paragonabile ad un allevamento di carni da macello ….

Nel nostro caso il lavoro degli allevatori non è facile ed è anche piuttosto faticoso. Egli è una specie di designer che, oltre a prendersi cura dell’animale, ne studia attentamente il pelo, la sua trasformazione di anno in anno analizzando rigorosamente l’albero genealogico.

Alcune volte si crea un nuovo colore che viene presentato alla Kopenhagen Fur per essere collocato sul mercato.

L’obbiettivo principale degli allevatori è quello di far star bene l’animale, di farlo crescere nelle migliori condizioni possibili: soltanto in questo caso si otterranno le pelli migliori.

E vorrei concludere confessandovi che conoscere gli allevatori e realizzare questo video è stata per me un’esperienza bellissima.

Mi auguro che per voi sia stato informativo :-)

un bacio LADY FUR

POST-.PRUCTION : DAVIDE MICCIULLA

HAIR AND MUA : TIMO RAATIKAINEN

RECORDS : MF

La pelliccia è solo un bene di lusso o e un bene necessario?

In questo post vi dimostro che negli allevamenti di visoni nessuno animale viene scuoiato vivo.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *