Monte Carlo un Principato di ampie vedute

pelliccia_collo_di-volpe_argentata_in-pelliccia

lady_fur_a_montecarlo_con_vestitito_e_collo_di_volpe borsa_di_pelle_bianca_di_moschino samantha_de_reviziis_lady_fur_a_monaco lady_fur_sta_guardando-la-borsa_di_pelle_bianca_di_moschino pelliccia_collo_di-volpe_argentata_in-pelliccia pelliccia_argento_collo_pelliccia-su-abito_rosa_lady_fur casa_a-monte-carlo_lady_fur pelliccia-scarpa-borsa_carlo_ramello

Miaoo

Ciao amici

nel weekend sono tornata a Monaco per rilassarmi un po’ in compagnia delle mie amiche.

Ho indossato l’abito rosa con collo di volpe per andare ad una cena. Pensavo di essere criticata e invece sia le mie amiche che le signore dei tavoli accanto  si sono profuse in complimenti per l’idea  di indossare un collo di volpe in primavera.

 

Il collo di volpe di cui sto parlando  ha un colore pastello, fresco e,  abbinato all’abito rosa opaco  ne accende  il colore rendendolo brillante.

 

Se, considerando i 25 gradi di temperatura, il collo di volpe l’avessi indossato a Torino sarei stata sicuramente criticata e, forse, anche minacciata ma, per  fortuna a Monte Carlo le donne e le ragazze sono molto eleganti e chic,  ma soprattutto di ampie vedute. Per questo ho ricevuto soltanto consensi e apprezzamenti.

 

Se potessi tornerei a vivere a Monaco dove c’è sempre il sole e regna la positività e l’allegria. Per strada  non ci sono schiamazzi, nessuno suona il clacson,  non esiste delinquenza e regna il rispetto per l’essere umano. Le donne vanno in pensione a 45 anni, la sanità è alla portata di tutti. Qualsiasi  tipo di visita, sia privata che in ospedale  costa poco più di 30 euro e, in caso di licenziamento,  Monaco ti cerca un posto di lavoro con uno stipendio simile a quello precedente , mantenendoti fino al momento del reinserimento nel mondo del lavoro. … e potrei scrivere ancora ma mi fermo qui.

 

Fra pochi giorni partirò  per Kastoria una città difficilissima da raggiungere in bassa stagione. Dovrò prendere un aereo, un pullman e forse un altro pullman ancora. Mi sono anche prenotata in un hotel lontano dalla fiera … a quanto pare  quando si tratta di organizzare i viaggi io sono veramente un disastro … =)

 

Il problema è che il 13 maggio dovrò subire un intervento chirurgico.  Non posso dire di stare benissimo  in questi giorni,  sono molto debole e in più ho paura di stare male a Kastoria e di non riuscire a raggiungere in tempo  un ospedale….  Mamma mia che ansia. Meglio non pensarci.

 

La realtà è che io adoro andare alla fiere della pelle e della pelliccia intanto perché c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare, e poi frequentando questo ambiente mi vengono un mucchio di dee  e soprattutto conosco tanta gente.

 

A Kastoria durante la fiera realizzerò  un video report della mia esperienza in quei luoghi…. Non vedo l’ora e spero vivamente  di sentirmi meglio  di come sto in questo momento..

 

Miao Miao

 

Lady Fur

 

Foto:  Alessandra Soldo

Abito e Scarpe: Moschino

Collo di Volpe : Carlo Ramello

Occhiali da sole : Italia Independent  

 

 

 

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *