Pelli e pellicce ovunque e di ogni tipo! Mifur

lady_fur_blogger_mifur_pellicce_pelle
lady_fur_blogger_mifur_pellicce_pelle
Zibellini,  visoni, marmotte, volpi cincilla in tutte le fogge e in tutti i colori.
Il Mifur quest’anno è stato un vero spasso :)
Ma tornando ai colori, oltre a quelli naturali che non passeranno mai di moda, il prossimo anno potremo trovare un’infinità di colori pastello giallo pallido, panna, rosa zucchero filato, azzurro cielo, prugna e ghiaccio con qualche accenno di contrasto tipo arancione e verde.
Fortunatamente, rispetto all’anno scorso, la mongolia scarseggia, grazie al cielo, perché non mi fa certo impazzire come pelo. Tantissima volpe argentata e argentina, persiano, zibellino e, come sempre, il visone.
Fra le novità di quest’anno la kidassia, utilizzata nei modi più disparati: Credo che meriti particolare attenzione il metodo  di sovrapposizione usato da June: guardate nelle foto qui sotto il suo capo di visone: Fra una pelle e l’altra, lavorate in orizzontale troverete intarsi  di kidassia. Personalmente  adoro sia l abbinamento di colori ghiaccio che  questo mix di pelli). Ma di June e della sua collezione tratterò più avanti.
Totalmente diverso il pensiero di Mulberry che ha utilizzato la kidassia nella sua totalità creando lunghe gonne e gilet.
Nei prossimi post, riassumerò le sfilate e le tendenze da New York a Parigi: anche qui la pelle l’ha fatta da protagonista e la pelliccia non è stata da meno.
A domani con amore Lady Fur
vsone_kidassiakidassia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *