Stile Pretty Woman

pelliccia di visone vladimiro gioia

Stile Pretty Woman alla Settimana della Moda Danese a Copenhagen

Stile Pretty Woman. L’outfit da me indossato nelle foto mi fa venire in mente uno dei miei film preferiti: Pretty Woman con Julia Roberts. Pretty Woman è uno dei pochi film che trasforma la prostituzione in una sorta di fiaba romantica e, nonostante la sua storia vagamente inverosimile è sicuramente destinato a rimanere uno dei più memorabili film interpretati da Julia Roberts. La scena della sua vendetta quando dopo aver fatto shopping ritorna nella boutique dove la commessa si era rifiutata di servirla e pronuncia le parole “Grande errore. Grande. Enorme.” MI FA IMPAZZIRE!

Gli stivali che indosso nella foto sono similissimi a quelli stile anni 90 dell’outfit iconico di “Vivian”.

Qui sotto la gift di Julia Roberts Vivian con gli stivali di vernice. Stile di Pretty Woman

Ora chiudo la parentesi sullo stile di Pretty Woman e gli stivali anni 90 di Vivian e vi racconto cosa ho fatto a Copenhagen dal 1°al 6 Febbraio

A Copenhagen ho presentato la Settimana della Moda Danese per il magazine di moda Elle Italia, fra qualche giorno pubblicheremo il video. Il focus sarà sulle pellicce.

Con Kopenhagen Fur, quella che io amo chiamare “my fur family” ho fatto un video bellissimo della sfilata che ha inaugurato la Settimana della Moda Danese Imagine Talents by Kopenhagen Fur

Sono stati cinque giorni ricchi di emozioni, incontri speciali, scoperte e molto di più.

Inizio con questo post a raccontarvi il primo giorno della Settimana della Moda Danese dove indosso l’outfit ispirato a Pretty Woman: una pelliccia di Vladimiro Gioia, una gonna color tuorlo d’uovo come alcuni degli intarsi della pelliccia di visone, degli stivali in vernice alti fin sopra il ginocchio ed i bracciali in oro e diamanti fatti apposta per la settimana della moda.

Confesso che all’inizio non ero proprio sicura di voler indossare gli stivali di latex con la pelliccia e una gonna così sciancrata. Temevo che l’outfit fosse un po’ troppo strong, troppo stile Pretty Woman all’inizio del film quando era ancora in fase prostituta, ma alla fine il risultato mi è piaciuto tantissimo perché penso di essere riuscita a fare una Pretty Woman piuttosto chic.

La pelliccia che indosso è di Vladimiro Gioia ed è interamente in visone intarsiata Chevron (a proposito di questo intarsio Chevron avevo fatto un post cliccate qui se non lo avete letto). Il colore predominante è il giallo tuorlo d’uovo (un colore che mi ha fatto sempre vomitare ma abbinato così mi fa impazzire) solo Vladimiro è capace di farmi cambiare idea così velocemente. <3

La pelliccia è rigorosamente fatta in italia dallo stilista Vladimiro Gioia di cui vi ho già parlato un sacco di volte. Cliccate qui pe vedere il suo sito.

I bracciali non sono comuni bracciali ma vere opere d’arte. Dopo la mia esperienza in Qatar, mi si è aperto un mondo. Il mondo dei gioielli. ESTREMO LUSSO I miei amici arabi amano i gioielli le pietre preziose, l’oro e l’argento. A Doha mi hanno mostrato cose che non a tutti è dato di vedere. Al mio rientro a Milano ho conosciuto i fondatori di OPERA Italian Attitude il primo e unico sito che propone gioielli di lusso made in Italy. Cliccate qui per vedere il sito

Avevo già fatto un post col l’anello a farfalla fatto in oro e diamanti di Busatti Milano preso su OPERA Italian Attitude. Per la fashion week mi sono fatta personalizzare questi due bracciali. I bracciali che vedete in foto hanno la chiusura in oro con veri diamanti. Ho optato per una chiusura con diamanti arancioni e una con diamanti rosa perchè per le settimane della moda indosserò pellicce di questi colori.

A differenza dell’anello a farfalla questi bracciali sono portabili tutti i giorni. Infatti li ho scattati più volte nelle foto. Adoro indossare i gioielli con le pellicce, per me una pelliccia senza gioielli o pietre preziose non è completa.

Gli stivali di vernice sono di un brand a cui sono MOLTO affezionata: Strategia. Quando ho aperto il blog mi ero comprata gli stivali di Strategia in pelle battuta su Yoox. Strategia non aveva ancora lo shop online: Oggi, non solo hanno uno shop online fortissimo ma anche anche aperto il monomarca in centro a Milano. E’ bellissimo vedere le aziende crescere. Gli stivali in latex – vernice stanno benissimo con la pelliccia perchè ne valorizzano il pelo.

La gonna è di Mauro Grifoni, è a vita alta con apertura con bottoni davanti e sullo spacco dietro. Veste molto bene nonostante che il colore giallo tuorlo d’uovo tenda ad allargare un pochino.

Il portachiavi in pelliccia è un nuovo furry friends di Oh! by Kopenhagen Fur ma di questo brand ve ne parlerò più avanti.

Ho scattato le foto in uno dei bar più famosi di Copenhagen Mormors.

Stile Pretty Woman ecco le foto del look di Lady Fur

pelliccia vladimiro gioia

Bracciali con chiusura in vero oro e diamanti OPERA Italian Attitude

mormos cafè copenhagen

Rivista Vintage Danese

pelliccia visone vladimiro gioia lady fur copenaghen fashion week

Pelliccia visone tutta intarsiata Vladimiro Gioia

braccialetti OPERA Italian Attitude

Bracciali Shira by Ghaffari OPERA Italian Attitude

mormos cafè copenhagen pelliccia vladimiro gioia stivali alti fino sl ginocchio in venrice strategia lady-fur-pelliccia-vladimiro-gioia gioielli lady fur pelliccia mormos cafè copenhagen mormos cafè copenhagen mormos cafè copenhagen mormos cafè copenhagen pelliccia vladimiro gioia lady fur

foto Jana Anhalt

Guarda il video della settimana della moda di Copenhagen 2014 e quello del 2015

Non perdere tutti i post scattati a Copenhagen

3 Comments

  • Lucrezia scrive:

    Che dire? Mi piace tutto di questo post: pelliccia (spettacolare) gonna e stivali (super sexi) per non parlare del braccialetto veramente originale e prezioso .
    Ultime, ma soltanto in ordine di citazione, le fotografie che meritano veramente un applauso
    Lucrezia

  • Maria Elena Della Rovere scrive:

    Ho sempre pensato che gli stivali neri e alti non fossero chic.
    Devo ricredermi. Hai fatto una scelta assolutamente perfetta.
    Baci baci

  • Mariano De Marchis scrive:

    Adoro questo post in tutti i suoi aspetti.
    La cura che metti nella ricerca del particolare da fotografare senza necessariamente voler essere sempre tu il soggetto mi piace molto!
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *