Ciao Vacanze

In ufficio/casa non ho l’aria condizionata.

Sto lavorando in intimo (praticamente nuda) seduta sulla sedia foderata in pelliccia di lince,  appiccicata al computer che emana aria calda con i  40 gradi di Milano (umidità  al 99%) in questa estate definita la più  calda degli ultimi  30 anni, completamente abbandonata da amici e colleghi ormai quasi tutti in vacanza, ricevendo selfie di Monte Carlo e Sanremo inviati dalla mamma e dalla nonna, ammirando foto delle altre blogger in costume da bagno sotto il sole di Ibiza o di Miami……

Come se non bastasse proprio in questi giorni sto cercando di costruire il team =) in due mesi, per l’esattezza entro settembre, dovrei trovare l’ufficio, pianificare il prossimo anno, cambiare agenzia per migliorare il sito a livello tecnico e soprattutto organizzare tre  progetti grandissimi che farò ad agosto. E ancora: a fine mese (settimana entrante)  dovro’ sorbirmi l’appuntamento che più detesto e cioè quello con il commercialista per il bilancio. Anche se sarà sicuramente migliore di quello dell’anno scorso DETESTO andare dal commercialista =)

Ma nonostante tutto ciò sapete cosa vi dico?

SONO STRAFELICE DI FARLO =) Sono strafelice di lavorare e l’ultimo dei miei pensieri in questo momento sono le vacanze. Ammetto che i miei ultimi due anni sono stati duri e avrei si’ bisogno di una vacanza, ma non potete immaginare la mia gioia nel veder crescere tutto quello che ho creato da zero.

Il team dovrebbe essere creato entro settembre: cerco un account, un account commerciale e un social media marketing manager su Milano. Se siete interessati rispondete agli annunci da me pubblicati su Fashion Jobs cliccando sul link inserito nella Job Title.

Concludendo, penso che per me non ci saranno vacanze, tuttalpiù un week-end. Ho un agosto full di progetti bellissimi soprattutto quello con Mano Swartz.

Richard Swartz mi ha invitata a visitare a Baltimora, dal  2 all’8 agosto la sua pellicceria, la più antica d’America, ed insieme realizzeremo alcuni video. Non vedo l’ora di farvi conoscere meglio Richard e la sua storia.

Ho tantissime news che vi piaceranno ma riguardo a questo scriverò un post dedicato.

Nelle foto che vedete sopra mi trovo a Copenhagen nel giardino interno della Kopenhagen Fur l’Asta di pelli danese. Indosso un completo di una nuova stilista Miahatami e una pelle di lince presa dai Guida Brokers.

Foto Azzurra Piccardi

Trucco: Lea Sonne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *