Pellicce Uomo 2016

Pellicce Uomo 2016 quali sono i trend delle sfilate autunno inverno?

Pellicce uomo 2016: nelle ultime collezioni autunno inverno le pellicce uomo hanno rubato la scena. Parlando di uomini potete non crederci, ma ben il 63% delle sfilate maschili hanno incluso nelle loro collezioni le pellicce uomo 2016, provando finalmente che questo fantastico materiale non è solo vezzo da signore.

IL 60% DEI DESIGNER HA SCELTO DI USARE LA PELLICCIA

Il freddo gelido proveniente dal Nord Europa e America ha fatto da scenario perfetto ai trend della passerella, facendo comparire le nostre amate pellicce uomo 2016 anche nella moda street style.

Durante le sfilate a Londra 28 dei 60 designer, il 47%, inclusi Astrid Astrid Anderson, Coach 1941 e JW Anderson hanno fatto sfilare accessori, capi spalla e giacche di pelliccia.

Da segnalare le giacche pelose e oversize scelte da Burberry e Coach 1941, che possono intimidirci quando nella collezione si uniscono a bomber, felpe e scarpe da ginnastica, ma che ci donano quel look da città che ci fa sentire sia alla moda si preparati ad ogni condizione climatica.

Le pellicce uomo 2016 salgono sul podio durante la Milano Fashion Week, dove la maggior parte dei designer – parliamo di 35 su 38, ben il 92% – ha creato strepitosi capi con il nostro amato materiale; dal capo spalla oversize di Dolce & Gabbana alle stole di pelliccia proposte da Marmi e Giorgio Armani. Avevamo fatto un post riguardo alle sfilate da uomo a Milano cliccate qui

Una della collezioni che ha lasciato estasiati i partecipanti alla sfilata è stata senza dubbio quella di Moncler, che con il suo stile italo-francese ha assemblato pellicce colorate in un patchwork creando una collezione camouflage dai toni quasi teatrali.

Volando da Milano a Parigi scopriamo che 32 dei 49 designer (e qui siamo a quota 65%) hanno incorporato nei loro capi le pellicce uomo, dagli short con cavallo basso di Boris Bidjan Saberi’s ai lunghi gilet di Valentino.

Riguardo l pellicce uomo 2016, nonostante non possiamo dimenticare lo stile gothic punk di Rick Owens, a Louis Vuitton spetta il merito di esser riuscito a catturare l’essenza sartoriale di Parigi. Nell’esposizione della maison “Volez, Voguez, Voyager”, la collezione di Kim Jones ha saputo inserire perfettamente le pellicce uomo in capi maschili dal taglio classico, dai lunghi cappotti doppiopetto in pelliccia ai maglioni “pelosi”, perfetti per viaggi avventurosi nella natura.

 

welovefur team Primo e unico blog indipendente al mondo specializzato nel settore del lusso e pelliccerialogo welovefur

 

foto credit vogue.com e fashion to max

1 Comment

  • Marcello Rossetti scrive:

    Bellissima selezione.
    Adoro l’uso della pelliccia anche per l’uomo soprattutto nella versione sportiva.
    Questo modello di Valentino ne è la conferma.
    Un bacio
    Marcello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *