KASTORIA: LA FAMIGLIA SI ALLARGA

KASTORIA FUR FAIR 2013

Due anni fa ero partita da Milano con 38 di febbre e problemi di appendicite, investendo quel poco che restava delle mie risorse, con fotografo e assistente per venire qui a Kastoria, il cuore pulsante della pellicceria e conoscerne le aziende.

Per quattro giorni ho visitato ogni singolo stand, biglietto di visita alla mano, sorriso smagliate e un pieghevole. Avevo anche realizzato un video (uno dei miei primi) e se lo guardate potrete appurare che non è assolutamente paragonabile a quelli di oggi.

KASTORIA FUR FAIR 2015

Avevo seminato, sto ancora seminando ma sto anche RACCOGLIENDO FINALMENTE =)

Che cosa sto raccogliendo? Clienti nuovi? Si quelli ci sono e ben vengano ma non è quello che mi dà soddisfazione. NO. Non lavoro per i soldi.

I soldi sono soltanto un mezzo necessario per pagare le risorse e far crescere la mia attività. Lavoro per passione, per il VALORE di lavorare in questo bellissimo settore tanto amato e odiato che fino ad oggi mi ha permesso di viaggiare, migliorarmi, conoscere grandi imprenditori di tutte le nazionalità e fare esperienze pazzesche.

La soddisfazione più grande, LA VERA RACCOLTA, è sapere di essere seguita dalle aziende del settore pellicceria, essere invitata e presa in considerazione ai meeting più importanti e alle feste: essere loro “amica “.

Oggi Kastoria per me significa FAMIGLIA. Sì perchè il mio settore, quello della pellicceria, è una GRANDE FAMIGLIA e si sta allargando sempre di più.

Appena arrivata a Kastoria l’ho subito comunicato sui miei social. Mi sono taggata all’hotel dove alloggio, l‘HOTEL KASTORIA sul lago, gestito da igreci che parlano bene l’italiano e amano i nostri prodotti come il caffe, BELLISSMO, UN SOGNO. Ho ricevuto tantissimi messaggi di benvenuto, inviti a cena, pranzo, colazione, feste, meeting … di tutto. Non potete immaginare quanto mi faccia piacere questa accoglienza. I GRECI, in particolare le aziende di KASTORIA, sono speciali. Non hanno un’ arma in più ma bensì MOLTE ARMI IN PIU’. Pian piano nei prossimi post vi spiegherò  cosa intendo dire, vi racconterò la situazione economica dal punto di vista della pellicceria e la SVOLTA perché presto ce ne sarà UNA GRANDISSIMA.

Nonostante la mia partenza per Kastoria non sia stata delle migliori ( in aeroporto a Milano ho avuto un attacco di panico e sono finita al pronto soccorso e per poco non perdevo l’aereo) il mio primo giorno qui, in quella che io amo definire “THE FUR CITY” perché ci sono più pelliccerie che altro: negozi che vendono pellicce, arredamento in pelliccia, piccoli artigiani e grandissime aziende con linee proprie e punti vendita in tutto il mondo, oltre ai più grossi produttori di pellicce dopo la Cina – ma il primato spetta a loro di diritto perchè hanno dettato le regole del settore e prestissimo le romperanno – è stato MERAVIGLIOSO.

La mattina sono stata con NIKOS PANAGIOTOUS, una mente geniale di questo settore, (vi avevo già parlato di lui durante la mia esperienza ad Atene cliccate qui) ed insieme, all’Hellenic FUR Federation abbiamo incontrato il Presidente: Dimitrios Kosmidis.

Dopo una lunga super piacevole riunione (si è parlato di un progetto strategico TOP SECRET del quale, appena possibile vi parlerò) sono andata in giro per Kastoria per scattare il mio outfit del giorno.

La sera, a cena, ho rivisto Nikos, Dimitris il Presidente Dimitrios Kosmidis, Fur Europe, Ditsios e altri del settore.

Mi sono ritirata presto perché domani ho un meeting MOLTO IMPORTANTE, TALMENTE IMPORTANTE CHE NON DORMO DA QUATTRO NOTTI!

Qui a Kastoria sono venuta con più obiettivi ma i due più importanti riguardano due meeting.

Il primo è andato benissimo =) Il secondo è domani. PREGATE PER ME.

Domani è anche il primo giorno della fiera di Kastoria, 40 ANNI DI FIERA. Incontrerò il mio caro amico Fillipidis che avevo già visto ad Atene e a Chicago, Valerie della Nafa, Kn Furs, Obessions Furs, Langiotti, Kenneth della Kopenhagen Fur e molti altri.

Condivido con voi una foto di Kastoria per farvi capire meglio dove si trova. E’ un luogo incantato: se fate una vacanza in Grecia vi consiglio di passare di qui. Il mangiare è freschissimo, genuino, delizioso. Il lago è romantico, sembra finto, l’atmosfera è magica. L’hotel Kastoria è UNICO. Presto condividerò le foto.

KASTORIA_030513_KASTORIA_130503_2825_L-900pix

Mi sembra di vivere in un sogno. Dovevo ripartire per Milano l’8 ma ho già cambiato il volo: parto il 10. Mi sono presa due giorni di vacanza per stare qui per godermi la mia amata Kastoria ed i miei AMICI-FAMIGLIA.

 

 

Abito : Ultra Chic 

Cerchietto : Federica Moretti

Scarpe col tacco argento : Giannico

Foto Umberto Gorra

 

Non perdere i miei look su Grazia

I miei articoli su Elle.it

La Shanghai Fashion Experience 

1 Comment

  • Erni scrive:

    Che meraviglia. Ho visitato tanti posti ma la Grecia mi manca e il tuo post dimostra quanto sia bella quest’isola ma soprattutto la gente che che ci vive.
    Grazie per aver condiviso la tua esperienza
    Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *