Chicago Giorno uno

Ho conosciuto Richard Swartz proprietario di “Manos Swartz” il brand di pellicce più antico d’America!

 

Lui fa parte di quelle persone che “fanno la differenza”.  Estremamente colto, brillante, ha speso ben due ore del suo PREZIOSO tempo per raccontarmi passato, presente e futuro della pellicceria. Adoro le persone come lui, così open mind e attente ai giovani.

Qualsiasi cosa dicesse non era scontata né prevedibile e il suo modo di raccontare era così appassionato che avrei potuto ascoltarlo per ore ed ore.

Questo incontro mi ha arricchita TANTO. =)

Mi ha anche consigliato di leggere un libro: “Astor & Empire“, la storia di John Jacob Astor commerciante di pelli che nel 1808 fondò American Fur Company. Tre anni dopo fondava la città di Astoria e con le enormi fortune finanziarie accumulate iniziò a sottoscrivere prestiti governativi con gli Stati Uniti. Successivamente si ritirò a Manhattan per dedicarsi al mercato degli immobili e al mecenatismo.

Al momento della sua morte Astor era considerato l’uomo più ricco d’America con un patrimonio stimato in 20 milioni di dollari.

Tornata in Hotel ho subito acquistato il libro su Ibook con il mio Iphone e non ho potuto resistere alla tentazione di iniziare la lettura.

Appena l’avrò finito prometto che lo recensirò per voi.

Il mio incontro con Richard Swartz proprietario di “Mano Swartz” il brand di pellicceria più antico d’America è stato incredibile.

Scriverò anche un post dedicato alla storia di Mano Swartz: ha fatto delle cose pazzesche. Voi intanto, se volete maggiori informazioni potrete leggerle sul suo sito.

Chiacago giorno uno

Come sapete normalmente viaggio con il mio team. Questa volta sono partita da sola. Ma sola non sono mai stata.:) Arrivata a Chicago, ho incontrato la fotografa con cui sto collaborando qui.

Sono andata a vedere la fiera Iloe Show in fase di montaggio ho salutato Dimitris di KN Furs, Filippidis e molti atri espositori greci e americani.

AMO IL MIO LAVORO AMO IL MIO SETTORE. LO SCRIVO IN STAMPATELLO PERCHE’ E’ COME SE LO STESSI URLANDO =)=) AMO LE FIERE DELLA PELLICCERIA E ADORO SEGUIRE GLI ESPOSITORI IN GIRO PER IL MONDO.=)

Nelle foto Indosso un gilet di Volpe di Vladimiro Gioia. Una gonna in pelle fatta in Italia di Alessadra deTomaso, Scarpe H. Williams.

Photo : Gina Garbero 

PP: Umberto Gorra 

1 Comment

  • Gian Piero Boschetti scrive:

    Bel post! Esauriente ed esplicativo come sempre.
    Per un’appassionata del suo lavoro come sei tu conoscere una figura così importante del settore dev’essere stato super emozionante.
    Complimenti!
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *