Collo di pelliccia

collo pelliccia mongolia colorata

“Collo di pelliccia”: come indossarlo”. Che titolo banale, direte voi. Scusate ma non me ne è venuto in mente uno migliore.

 

Il collo di pelliccia che vedete in foto è un collo in vera mongolia del brand Mano Swartz. Queste bellissime foto sono state scattate a Baltimora durante la mia experience con Mano Swartz.

Come indossare un collo di pelliccia?

Su questo argomento, vi assicuro, potrei scrivere un libro. Per esempio il collo di pelliccia che vedete in foto è un collo in vera pelliccia di mongolia colorata.
Era appeso al collo di un manichino in plastica nel negozio di Mano Swartz, appoggiato in modo classico: dove? Al collo.
Io ho pensato invece di indossare il collo a mo’ di cartella per valorizzare meglio il mio outfit stile anni 80′.

collo pelliccia colorata

stile lady fur collo pelliccia

Portare il collo di pelliccia come ho fatto io ha dei vantaggi:

  1. ti aiuta ad avere una postura corretta
  2. valorizza la forma femminile sia del seno che del sedere

quindi, per una serata in cui vogliate sentirvi sexi, vi consiglio di indossare il collo di pelliccia con un vestito o con un completo formato da pantalone e maglia ben attillati.

collo di pelliccia

Lady Fur indossa collo di mongolia Mano Swartz

Come abbinare il collo di pelliccia?

Personalmente io partirei sempre dal colore. Giocate con i colori. Nelle foto indosso un collo di pelliccia dai toni blu e rosa non brillanti ma opachi su una maglia argentata a lupetto. Inoltre il collo di pelliccia è a pelo lungo ed io amo molto il contrasto del pelo corto col pelo lungo. Ad esempio gli intarsi in visone rasato con pelliccia di volpe sono bellissimi.

State cercando sul web “collo col pelo” … help! come abbinarlo?
Sinceramente non capisco come mai cadiate tutte nel panico quando c’è da abbinare un articolo con della pelliccia ai vostri outfit. E’ facilissimo. Per esempio il collo in pelliccia è un articolo facile da mettere su giacche, cappotti, shirt.

Circa un mese fa ho indossato un collo in pelliccia con coda di volpe, sempre di Mano Swartz ve lo ricordate? Cliccate qui.
Era agosto per cui ho abbinato il collo in pelliccia con outfit estivi.
Oggi siamo a novembre e il collo di pelliccia lo indosso in tutte le varianti di pelo e di colore, tutti i giorni su maglioni di lana, gilet, camicia con gonna, cappotto bon ton, ecc. Seguitemi, e man mano condividerò le foto dei miei outfit sperando possano essere di ispirazione per voi.happy

lady fur diner

Lady Fur

collo di pelliccia

Lady Fur alla Diner che mangia hamburger e patatine

collo di pelliccia

collo di pelliccia in mongolia Pantalone e Maglia Lupetto Leitmotiv

collo di pelliccia

Lady Fur stile anni 80

Dove comprare un collo in pelliccia?

Sarebbe poco carino da parte mia se vi elencassi gli shop online (come faccio spesso) sul dove trovare il collo, perchè questo post lo dedico a Richard Swartz, il proprietario di Mano Swartz la pellicceria più antica d’America che da pochissimi giorni ha lanciato il suo nuovo shop online.

Lady_Fur_Diner_Baltimore_16

Lady_Fur_Diner_Baltimore_21 Lady_Fur_Diner_Baltimore_12 Lady_Fur_Diner_Baltimore_11 Lady_Fur_Diner_Baltimore_09 Lady_Fur_Diner_Baltimore_10 Lady_Fur_Diner_Baltimore_14 Lady_Fur_Diner_Baltimore_15 Lady_Fur_Diner_Baltimore_13

diner baltimora

Qui sotto invece una selezione dei colli in pelliccia de me trovati sullo shop di Mano Swartz.

Se vi siete persi gli ultimi post con Mano Swartz e le sue pellicce cliccate qui

 

 

Vostra Lady Fur

Pantalone e maglia: Leitmotiv

Sunglasses: Miu Miu

 

Lady Fur Firma logo welovefur

Foto Azzurra Piccardi

 

2 Comments

  • Lele Grimaldi scrive:

    Ma che bell’idea quella di dare un volto nuovo al tradizionale collo di pelliccia.
    Eravamo rimasti un po’ tutti all’appoggio intorno in collo o, al massimo, ad avvolgerlo – se lungo – a mo’ di stola.
    Grazie per queste lezioni di bon ton
    un bacio

  • Raffaella scrive:

    Questo collo è una favola sia per la leggerezza che per i colori.
    Mi piacciono i tuoi consigli sempre preziosi e apprezzabili.
    Continuerò a seguirti d’ora in poi.
    Baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *