Carlo Ramello a Milano. L’evento

La settimana scorsa, prima di partire per la Sojuzpushnina Auction di San Pietroburgo, sono stata all’evento di Carlo Ramello, brand di pellicce di lusso italiano con negozi a Monte Carlo e San Remo.

Carlo Ramello è il brand del compagno della mia mamma, colui che mi ha fatto conoscere il mondo della pellicceria.

L’evento

L’evento consisteva nella presentazione della collezione all’interno di un ristorante molto elegante di Milano, Fiori Oscuri, situato in una delle zone più artistiche della città, zona Brera.

Tre giorni ricchi di via vai di clienti affezionate al brand di pellicce Carlo Ramello che sono accorse per partecipare all’evento. Sembrava una specie di salotto per ricche ed eleganti signore.

Mi è sempre piaciuto osservare le clienti di Carlo comprare le sue pellicce. Non è un’operazione che si risolve in pochi minuti, a volte possono occorrere ore…. Si incomincia con il sorseggiare un caffè, poi si ammira la collezione, poi si prende un altro caffè… si scambiano due chiacchiere e si provano le pellicce. Ci son clienti che vanno a fare un giro e poi tornano, altre che la comprano senza esitazioni.

Il rapporto che c’è tra il pellicciaio e la cliente è qualcosa di speciale. Molto speciale. Ne sono sempre rimasta affascinata.

Nonostante la spaventosa crisi economica l’evento, per fortuna, è andato più che bene.

Ma parliamo di cose più serie LE PELLICCE DI CARLO RAMELLO

Appena arrivata all’evento mi sono sfilata di dosso il mio visone e ho provato tutte le pellicce, esprimendo il mio parere non sempre gradito =)

C’erano pellicce di cincillà, pellicce di visone, pellicce di volpe, pellicce di lince, pellicce di zibellino e gilet intarsiati. Essendo una collezione privata non ho la possibilità di condividerle sul blog.

Nella foto indosso una lince color azzurro che avrei voluto portare con me a San Pietroburgo ma purtroppo o per fortuna è stata venduta.

La foto è stata scattata nel ristorante Fiori Oscuri appoggiata ad un quadro astratto.

Questa settimana andrò a Monte Carlo nel negozio di Carlo Ramello a provare qualche pelliccia di zibellino con la speranza che per Natale la mamma me ne regali uno. =)

Per vedere il post dedicato alla Sojuzpushnina, l’asta di pelli russa, cliccate qui.

Per vedere tutti i post dedicati a Carlo Ramello cliccate qui.

Per le mie pellicce di lince cliccate qui.

 

Foto : Mattia Moscato 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *